Prestiti Findomestic, Agos e Ibl per consolidamento debiti

Ci sono moltissime finanziarie, come Agos, Findomestic o Ibl, specializzate nell’erogazione di prestiti per il consolidamento debiti.L’Unione nazionale delle agenzie per il recupero dei crediti non riscossi, ha fornito gli ultimi dati riguardo ai problemi finanziari degli italiani. Si nota un deciso aumento, quasi 60 miliardi di euro, della quota dei debiti contratti e non regolarmente pagati, come rate del mutuo, prestiti personali e bollette, finite ormai sul tavolo delle agenzie per il recupero dei crediti.

Una situazione sicuramente allarmante, soprattutto perché vede in diminuzione le sofferenze da parte delle aziende, mentre sono in netto aumento quelle delle famiglie. Un tema delicato, visto che si parla di case, auto, utenze domestiche, finanziamenti per gli studi, ristrutturazioni edilizie e quant’altro concerne la normale vita delle persone. Andare ad intervenire in questi ambiti, è sempre difficile, soprattutto in alcuni contesti come per esempio la presenza di minori, anziani o comunque di situazioni svantaggiate.

PRESTITI CONSOLIDAMENTO DEBITI

Se il problema è relativo alla perdita del lavoro, o dell’attività, oltre che a chiedere la sospensione momentanea del mutuo e il salto delle rate del prestito, fin dove possibile, o il finanziamento rateale delle bollette, non c’è molto altro che si possa fare. Quando invece il problema consiste nell’ammontare dei vari finanziamenti attivi e delle loro scadenze multiple, c’è un buon margine di intervento.

Per esempio si può andare presso una banca o una finanziaria e richiedere un nuovo prestito per il consolidamento dei debiti. In questo caso, qualora venga concesso, si otterrà un nuovo prestito che andrà ad unificare tutti i finanziamenti attivi in un unico prestito, con un’unica rata mensile, ovviamente più bassa perché ridiscusso nella durata e negli interessi. È anche possibile ottenere una parte del finanziamento in eccesso, avendo a disposizione della liquidità aggiuntiva, nel caso se ne avesse il bisogno.

Di norma, per questo tipo di prestiti viene richiesta la firma di un garante o la trasformazione delle rate in cambiali, strumento molto più sicuro per l’istituto erogatore del servizio, essendo un titolo esecutivo. Sotto questo punto di vista le regole non sono precise, ed ogni banca o finanziaria agisce differentemente, anche a seconda della situazione creditizia del soggetto richiedente.

Prestiti Findomestic, Agos, Ibl

Una delle offerte più vantaggiose in questo momento per i prestiti per il consolidamento dei debiti, è quella di Findomestic, che propone un tasso di interesse sotto il 6%. Non a caso i prestiti Findomestic sono tra i più gettonati tra quelli che vengono richiesti online.

IBL banca, invece, offre un nuovo prestito con un’unica rata mensile, con una durata massima fino a 120 mesi, tassi fissi per tutta la durata del finanziamento senza costi aggiuntivi, l’estinzione dei vecchi finanziamenti a costo zero, e la possibilità di richiederlo anche per chi è stato segnalato come cattivo pagatore.

Altri prodotti di buona qualità presenti sul mercato, sono i prestiti di Agos, che, come nel caso di Findomestic, offre TAN fisso al 5,56% e TAEG al 6,17%, con solo 200€ di spese di istruttoria della pratica e la possibilità di richiedere una somma aggiuntiva.

Unicredit, invece, offre Creditexpress Compact, il prestito per il consolidamento dei debiti, con il quale è possibile richiedere da 3.000 a 50.000€ di finanziamento, rimborsabili da 36 a 120 mesi con una rata unica dall’importo arrotondato facile da ricordare, senza spese aggiuntive se non l’imposta di bollo addebitata sulla prima rata del prestito, con TAN e TAEG fissi per tutta la durata del finanziamento.

Lascia un commento

Copyright © 2017. All Rights Reserved. Adels | Flytonic Theme by Flytonic.