Come riciclare le etichette dei tuoi amati abiti

Ti è mai capitato di acquistare degli abiti a cui tieni già tantissimo e di accorgerti che le loro etichette si sono rovinate? Non parliamo di quelle etichette che vengono apposte per informare l’utente sul lavaggio del capo, né di quelle Etichette termoadesive personalizzate che servono per personalizzare una t-shirt. Ebbene, sappi che le etichette in tessuto possono tranquillamente essere riciclate così da evitare che debbano andare a finire dritte dritte nel cestino: che ne diresti, infatti, se le trasformassi in una sorta di porta oggetti portatile?

Per raggiungere questo piccolo e curioso obiettivo devi avere 2 etichette in tessuto, 2 nastrini e della colla vilinica.

Raccolto tutto l’occorrente devi prendere due etichette uguali e incollarle insieme su tre lati, ossia escludendo la parte in cui c’è il foro che le teneva fisse sugli abiti. Per agevolarti in questa procedura puoi tenerle ferme con delle mollette per i capelli o con quelle che usi abitualmente per stendere il bucato. Lascia quindi in posa per una nottata in maniera tale da assicurarti che il collante abbia tutto il tempo necessario per asciugarsi completamente e, una volta arrivata la mattinata, fai una piccola prova: se le etichette risulteranno tanto incollate da essere diventate un tutt’uno, allora la procedura potrà dirsi conclusa nel modo giusto!

Se qualcosa non è andata come avrebbe dovuto puoi pure aggiungere altra colla, cosicché tu possa proseguire con il passo successivo. Quale? Quello in cui devi prendere i due nastrini e legarli tra loro a mo’ di fiocchetto facendoli passare in ciascuno dei due fori. Quest’ultimo step ti permetterà di chiudere definitivamente le due etichette tra loro dando vita ad un sacchetto vero e proprio che potrà poi essere utilizzato in qualunque momento come un porta oggetti: potrai ad esempio riporvi dei piccoli articoli di bigiotteria, delle monete o le pasticche personali.

Se ci pensi si tratta anche di un gran bel pensiero da donare ad una persona cara, soprattutto ad una donna che ama far uso di questi oggettini tanto graziosi quanto comodi per conservarvi dentro le piccole cianfrusaglie che giorno dopo giorno ci si trascina dietro. Un’idea regalo carina, originale e assolutamente lowcost per riuscire a far contenti anche i caratteri un po’ più esigenti! Tra l’altro questo oggettino ti permette anche di spaziare a più non posso con la fantasia aggiugendoci ricami, perline e adesivi vari.

Tagged with:

Lascia un commento

Copyright © 2017. All Rights Reserved. Adels | Flytonic Theme by Flytonic.