Guida breve agli investimenti in Borsa online

Cosa significa in pratica investire in borsa online? Ci sarebbe molto da dire, perché l’argomento è vasto e questa guida non ha la presunzione di voler rispondere in modo cavilloso a tutto ciò che riguarda il mondo della borsa online.

Una premessa fondamentale è quella che non esistono strategie vincenti in assoluto che garantiscono il successo delle operazioni finanziarie in borsa. Per una migliore gestione delle nostre speculazioni, però, possiamo – prima di tutto – impostare un approccio corretto al mercato. Esso deve poggiare sulla logica dell’investimento e non del gioco! Investire in borsa non è un gioco d’azzardo e questo è il concetto che deve determinare il rapporto emotivo e mentale con la borsa.

Cosa dobbiamo stabilire nel nostro rapporto con l’investimento? L’elemento temporale è fondamentale. L’investimento deve essere inquadrato all’interno di un continuum, senza una scadenza fissata a priori e con un obiettivo temporale infinito. Infatti il guadagno va previsto entro un percorso di azioni costanti nel tempo, fatto di step e di approvvigionamento di informazioni e nozioni sempre più dettagliate e puntuali finalizzate a produrre utili.

Un’altra brutta bestia da combattere nel processo educativo del buon investitore in borsa è l’avidità. Non ci si può paralizzare su quegli apparenti cavalli di battaglia che hanno prodotto dei risultati, ricordiamoci sempre che acquistare in borsa significa diventare titolari di società vive, operanti e presenti in un tessuto economico e sociale in continua mutazione.

Aumentano gli investitori in borsa, soprattutto nelle fasi di crisi economica, quando è più frequente per la gente cercare soluzioni di guadagno alternative. La borsa diventa una delle soluzioni a portata di mano di quanti vogliono crearsi un nuovo reddito.
Ma la domanda è assolutamente attendibile: “Come iniziare ad investire nei mercati azionari?”
Studiare e aggiornarsi sono i due verbi portanti un percorso che può portare a divenire investirori in borsa. In questa guida http://www.borsaedati.it/guide/conviene-investire-in-borsa/ scopriamo come investire in borsa e gli approcci più opportuni valutati alla luce di molteplici fattori.

A questo proposito sappiate che la borsa non poggia su dei movimenti casuali, bensì su fenomeni che possono essere anticipati e studiati. Altrimenti come potrebbero alcuni ricavarne grandi profitti? Non si tratta di persone più fortunate, ma solo di investitori più scrupolosi.

La piattaforma che si sceglie per il trading online, i titoli, la tempistica della compravendita delle azioni sono altri aspetti che influiscono direttamente ed in modo decisivo nel successo che si può avere con un investimento in borsa.
In rete viene fornito molto materiale informativo che può dare una prima infarinatura, poi è possibile approfondire con tutorial più specifici offerti dalle stesse piattaforme prescelte. Tuttavia se l’intento è quello di guadagnare cifre serie e costanti nel tempo, bisogna orientarsi verso materiale formativo professionale.

Il capitale che ti serve

La domanda “quando capitale mi serve per iniziare se non ho esperienza” è presto risolta. Per iniziare ad investire non serve un capitale enorme, anzi esso può essere inizialmente pari a zero, molte banche e broker offrono, infatti, piattaforme per il trading online che consentono di operare senza soldi, ossia in modalità demo. Questo espediente serve per fare pratica senza rischiare di perdere il proprio capitale, poi una volta fatta l’esperienza si potrà operare con soldi veri. A questo punto, la quantità di capitale sufficiente può anche partire dal migliaio di euro, se si pensa di agire con titoli derivati, altrimenti dai 5 ai 10 mila euro se si opta per le azioni.

Quale piattaforma scegliere per il trading online?

Operare da casa nel mercato finanziario è possibile, servono poche cose ma essenziali: un computer ed una connessione ADSL.
Vi sono poi tante SIM e conti correnti online che consentono di investire in borsa con software molto intuitivi. E’ fondamentale scegliere una piattaforma semplice e chiara, che abbia anche dei simulatori virtuali, e che non richieda commissioni troppo alte.

Come scegliere i titoli giusti?

Solitamente un trader esperto scegli i titoli in base all’analisi fondamentale che tiene conto di alcuni parametri dell’azienda su cui si vuol fare investimento. L’analisi deve considerare gli attivi di cassa, il fatturato, le previsioni di mercato, etc…

Per gli investitori meno esperti è consigliabile invece affidarsi all’analisi tecnica prendendo in esame gli indici di borsa, e invece di acquistare solo alcune azioni, sarebbe più opportuno comprare le azioni di più case automobilistiche così da evitare il rischio legato alla singola azienda.

Tagged with:

Lascia un commento

Copyright © 2017. All Rights Reserved. Adels | Flytonic Theme by Flytonic.