Piattaforme di trading: le conosci davvero?

Il fatto che il trading online sia diventato ormai una moda diffusa rende necessario un’analisi accurata delle piattaforme di trading. Molti trader inesperti, ad esempio, si trovano per la prima volta nella loro vita a dover scegliere una piattaforma di trading. Molto spesso queste scelte vengono fatte sulla base di un’informazione incompleta e talvolta anche falsa.

Purtroppo scegliere una piattaforma di trading sbagliata significa perdere soldi. Ecco perché coloro che si avvicinano per la prima volta al meraviglioso mondo del trading online dovrebbero porre la massima attenzione alla scelta.

Per prima cosa, consigliamo prima ancora di frequentare forum o gruppi Facebook, di farsi una cultura sulle migliori piattaforme di trading. Su http://www.mercati24.com/le-migliori-piattaforme-di-trading-online/ è possibile trovare una classifica ragionata di quelle che sono considerate le migliori piattaforme per fare trading on line.

Piattaforme trading migliori

Ma perché diciamo che si tratta delle migliori piattaforme? In effetti possiamo dire senza ombra di dubbio che sono delle piattaforme veramente molto buone. Per prima cosa sono autorizzate e regolamentate dalla CONSOB, sono generose con i propri clienti e funzionano molto bene. Il primo punto è fondamentale: lavorare sui mercati finanziari con una piattaforma non autorizzata dalla CONSOB è una vera e propria pazzia che può comportare delle conseguenze estremamente negative.

Le piattaforme non autorizzate, per dire, possono causare problemi di affidabilità e possono anche truffare gli utenti. E in questi casi, non essendo un ente di controllo, non è nemmeno possibile fare denuncia.

Ma il fatto che sia presente il beneplacito della CONSOB non significa che la piattaforma sia automaticamente di qualità. Ci sono piattaforme autorizzate, per fare un esempio, che utilizzano un software poco affidabile o mal funzionante. In questo caso sicuramente il trader non sarà derubato (visto che c’è l’occhiuta vigilanza CONSOB a difenderlo) ma perderà dei soldi perché il software funziona male. E sapere che la piattaforma in effetti è onesta sarà una misera consolazione. Un discorso ancora più interessante è quello relativo al bonus: le piattaforme per fare trading online veramente serie e affidabili regalano bonus gratis molto elevati. Quando si sceglie una piattaforma, anzi, il bonus è la caratteristica più importante subito dopo l’autorizzazione CONSOB. Purtroppo ci sono molte piattaforme che sono sì autorizzate da CONSOB ma che non regalano nemmeno un centesimo di bonus di benvenuto. Peccato che molti principianti caschino nella trappola e si iscrivono, rinunciando di fatto ai bonus ben più alti che avrebbero potuto ottenere.

Piattaforme trading gratis

Le migliori piattaforme di trading sono gratuite, questo è il punto da cui partire. Questo significa che non richiedono nessun pagamento, fisso o variabile, e soprattutto che non impongono commissioni sull’eseguito. Molti trader considerano le commissioni sull’eseguito come delle vere e proprie truffe legalizzate. Anche se il nostro giudizio non è così netto, concordiamo sul fatto che si tratta di un costo inutile, ingiustificato e assolutamente fuori luogo. In ogni caso consigliamo vivamente di stare veramente alla larga da qualunque piattaforma di trading che applica commisioni sull’eseguito. Senza scomodare il concetto di truffa legalizzata (che è quello che pensano i trader più esperti) perché pagare per avere un servizio scadente quando si può avere gratis un servizio migliore?

Piattaforme trading demo

Torniamo all’inizio dell’articolo, al trader principiante che ha deciso di cominciare il suo viaggio nel trading on line e che non sa da quale piattaforma cominciare. Magari si trova davanti una pubblicità online e si iscrive alla prima che trova. Rischi? Molti. Intendiamoci, potrebbe anche essere una piattaforma di alta qualità ma il rischio c’è sempre. Un modo per mitigare questo rischio è provare la demo della piattaforma di trading. Grazie alle demo è possibile sperimentare e capire se la piattaforma funziona bene o meno. Certo questioni come l’autorizzazione CONSOB, la presenza del bonus o di commissioni sull’eseguito devono essere sempre valutati accuratamente, ma una demo aiuta a capire se almeno il software di trading funziona.

Inoltre l’uso di un conto demo può essere un utile supporto per tutti coloro che non hanno mai fatto trading online e che possono rendersi conto dei meccanismi di base. Certo guadagnare o perdere soldi virtuali non è come perdere o guadagnare soldi reali ma almeno è un primo passo.

Tagged with:

Lascia un commento

Copyright © 2017. All Rights Reserved. Adels | Flytonic Theme by Flytonic.