Le valute più scambiate nel forex

Il mercato Forex è il più importante mercato di compravendita di valute monetarie. Grazie al Forex, le imprese possono operare con valute monetarie di altri Paesi e convertire una valuta in un’altra. La speculazione nel Foreign Exchange Market si basa sull’andamento del tasso di cambio, ovvero sull’andamento della condizione economica di un Paese rispetto a quella di un altro Paese. Speculare vuol dire quindi cercare di prevedere come sarà la situazione economica di una nazione (se sarà in rialzo o in ribasso in un futuro prossimo) e sperare che la previsione sia corretta. A riflettere la condizione economica di un Paese è la sua valuta monetaria.

Le valute monetarie sono rappresentate nel mercato Forex con una sigla di tre lettere: le prime due lettere rappresentano in breve il nome del Paese in cui vige quella moneta e l’ultima rappresenta invece il nome della valuta. Ad esempio, per quanto riguarda il dollaro americano USD, la sigla US rappresenta gli United States (Stati Uniti d’America) mentre D rappresenta il dollaro. Il dollaro statunitense è la valuta principale nel mercato Forex e, di conseguenza, la più scambiata. In pratica, il sistema di valute sul quale si basa il mercato Forex è un sistema dollaro-centrico, poiché, secondo le statistiche, circa 9 transazioni su 10 avvengono con il dollaro americano e inoltre sono parecchie le nazioni che usano il dollaro come valuta monetaria.

Le valute più scambiate nel Forex

Le valute monetarie più scambiate nel mercato Forex sono dieci; la prima, come abbiamo già detto, è il dollaro americano (USD), poi abbiamo l’euro, valuta dei Paesi europei (EUR), lo yen del Giappone (JPY), il pound, valuta del Regno Unito (GBP), il franco svizzero (CHF), il dollaro del Canada (CAD), il dollaro australiano (AUD), il dollaro come valuta della Nuova Zelanda (NZD), la Corona Svedese (SEK) e infine il Dollaro di Hong Kong (HKD).

Queste sono le valute monetarie più scambiate e vengono chiamate “majors”, poiché sono quelle utilizzate maggiormente per le varie transazioni che hanno ormai raggiunto nel mercato Forex un volume che supera persino i 4 mila miliardi di dollari americani al giorno. Oltre alle valute majors però, ci sono anche altre due valute che stanno diventando sempre più importanti all’interno del Forex: si tratta dello yuan cinese (CNY) e del peso messicano (MXN). La loro importanza cresce conseguentemente alla crescita economica della Cina e del Messico.

Perché operare con le valute majors?

Per poter avere la certezza di guadagni più sicuri, è consigliabile operare soltanto con le valute majors; solo sulle valute monetarie più scambiate infatti vengono fatti dei controlli e delle analisi periodiche, consultabili sul web e sulle piattaforme di trading che avrete scelto. In più, non tutti i broker consento di effettuare transazioni con tutte le valute monetarie di tutti i Paesi ma, la maggior parte di essi, permettono al trader di operare soltanto con le valute maggiormente scambiate, ossia con le valute monetarie majors.

Tagged with:

Lascia un commento

Copyright © 2017. All Rights Reserved. Adels | Flytonic Theme by Flytonic.